GLI IN-EDITI – 1° Edizione

La Casa Editrice GD Edizioni Srl è entusiasta di presentare la
1a Edizione del Premio Letterario dal titolo GLI IN-EDITI
Il nostro obiettivo è quello di dare spazio a tutti coloro che, per i più disparati motivi di straordinaria
follia, amano e praticano la scrittura, incentivando quindi anche il piacere della lettura e incoraggiando la condivisione dell’esperienza letteraria.

Gli IN-EDITI è inoltre un punto di partenza, anche per noi, per indagare il fenomeno letterario: che
cos’è oggi, come si è trasformato con i nuovi supporti multimediali, in che direzione si spinge e quale tipo
di urgenza muove le persone a mettere “nero su bianco” la propria visione del mondo.
Un “piccolo mondo” nel mondo, quello degli scrittori, che è interessante sondare per comprendere
quali scenari si apriranno in futuro per la letteratura e in che modo potrebbero mutare i linguaggi letterari.
In ultima analisi, ma questo potrebbe davvero essere l’inizio della nostra indagine, l’essere umano
è per sua natura un essere creativo, crea continuamente, spesso suo malgrado. Nella scrittura si insinua
la solenne promessa che la “creazione” possa durare in eterno, ovviamente mutatis mutandis.
Come Rilke ci ricorda, le opere d’arte e soprattutto le opere letterarie sono misteriose esistenze che
al contrario di noi perdurano, quindi vere e proprie esistenze che esistono in eterno.
Crediamo assolutamente che questo sia un buon punto da cui partire, davvero un esordio
incoraggiante per cominciare il nostro viaggio insieme.
Per tute le informazioni potete consultare il bando qui allegato dove, oltre al Regolamento,
saranno speciticate anche le sezioni in cui il Premio si articola.
Ringraziandovi anticipatamente per la preziosa attenzione, porgiamo i nostri più cordiali saluti.
GD Edizioni Srl

4 commenti su “GLI IN-EDITI – 1° Edizione”

  1. Buongiorno. Chiedo, cortesemente, come partecipare al Vostro concorso letterario. Pensionato da poco, mi diletto a scrivere. Grazie in anticipo. Carlo Emilio Motta, via Dante, 30/6, Casatenovo in provincia di Lecco.

    1. Buongiorno, può procedere con la partecipazione scaricando il .pdf e compilandolo per poi inviarlo alla mail indicata. Segua le istruzioni e buona partecipazione!

  2. Francesco Carrozza

    Salve. Non mi è chiaro il tema previsto per il concorso. Non credo sia possibile partecipare con racconti “a tema libero” (per lo meno, vedrei difficilmente accomunabili, ai fini di una raccolta, racconti horror ad altri fantasy o di altri generi). Potreste gentilmente specificare questo punto? Grazie

    Francesco

  3. Buon pomeriggio, non mi è chiara una cosa: sinossi e biografia devono essere inserite nel pdf del testo oppure sono tre files in pdf separati?
    Grazie.
    Dario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *